Sonda di CO₂ GMP251

per misurazioni con campo scala percentuale in incubatori per scienze biologiche, celle frigorifere e in tutte le applicazioni più esigenti

La sonda di anidride carbonica Vaisala CARBOCAP® GMP251 è una sonda con campo scala percentuale intelligente, autonoma per la misurazione della CO2 in incubatori per scienze biologiche, celle frigorifere, trasporto di frutta e verdura e in tutte le applicazioni più esigenti, dove sono necessarie misurazioni a livello percentuale stabili e precise della CO2 . L'intervallo di temperatura di esercizio è -40 … +60 °C e l'intervallo di misurazione è 0 … 20% di CO2.

La sonda GMP251 è basata sull'esclusiva tecnologia Vaisala CARBOCAP® di seconda generazione che garantisce una stabilità straordinaria. Al posto della tradizionale lampada a incandescenza viene utilizzato un nuovo tipo di sorgente luminosa a infrarossi (IR) che prolunga la durata della sonda GMP251. E'compensata in temperatura e pressione durante la misurazione della CO2 e ha misurazione della temperatura integrata per garantire la compensazione. La testa del sensore è riscaldata per evitare la formazione di condensa. Uscita digitale su RS-485: protocollo industriale Vaisala e Modbus. Nel prodotto è sempre incluso un certificato di taratura.

Part of the Indigo product family

La sonda GMP251 fa parte della famiglia di prodotti Indigo e può anche essere collegata ai trasmettitori Indigo serie 200 per ampliare le caratteristiche, ad esempio per un display o i relè.

La sonda GMP251 può anche essere utilizzata con il software per PC Insight gratuito.

Per il controllo a campione, la scelta ideale è il misuratore portatile di CO2 GM70.

La sonda GMP251 sostituisce i seguenti prodotti fuori produzione: GMM221 e GMT221. Tenere presente che i pezzi di ricambio e gli accessori per la sonda GMP221 sono ancora disponibili e possono essere acquistati nel Vaisala online store.

Per una presentazione del prodotto, guarda il video seguente.

Caratteristiche

  • Intervallo di misurazione 0 … 20 % CO₂
  • Sonda intelligente e autonoma con uscite analogiche (V, mA) e digitali (RS485)
  • Stabilità superiore e a lungo termine con tecnologia CARBOCAP® brevettata di seconda generazione
  • Ampio intervallo di temperatura d'esercizio -40 … +60°C
  • Alloggiamento in metallo di classe IP65
  • Compensazioni complete di temperatura e pressione
  • Misurazione della temperatura integrata per la compensazione della CO₂
  • Compensazioni per gas di fondo, O₂ e umidità
  •  Testa del sensore riscaldata per evitare la condensazione

Vantaggi principali

Facile da utilizzare e pulire

GMP251 è una sonda all-in-one facile e veloce da installare. La sonda resiste alla polvere e alla maggior parte delle sostanze chimiche, ad esempio l'H2O2 e i detergenti a base di alcol. La superficie della sonda è liscia, pertanto è facile da pulire.

Affidabile e precisa

Grazie all'ampio intervallo di temperature operative, la sonda GMP251 è adatta per molte applicazioni. La sonda fornisce misurazioni precise e stabili anche in condizioni variabili.

Risorse del prodotto

Blog

Supporto per doppia sonda serie Indigo500

Scopri i vantaggi dell'utilizzo di due sonde che misurano lo stesso parametro o due parametri diversi.
Scopri di più

Customer case

Decarbonization technology proven at Waste-to-Energy plant

Danish researchers have demonstrated that it is possible to remove most of the carbon dioxide (CO2) from the emissions of a waste incinerator, and by demonstrating the viability of the process, the researchers believe that they have developed a key technology in the fight against climate change.

Learn more

Blog

What is a smart measurement probe and what makes it special?

Environmental measurement devices are also becoming smart. Unlike in the past when measurement probes could not be used on their own, the new wave of smart measurement probes can operate independently without additional transmitters. 

Learn more

Caso clienti

Una proficua collaborazione con Cool Dynamics Refrigeration (Qld), Australia

Cool Dynamics Qld fornisce soluzioni di refrigerazione commerciale e industriale al settore della fornitura di frutta e verdura in tutta la costa orientale dell'Australia da oltre due decenni. Il direttore Bruce Townsend ci spiega perché i sensori di misurazione di Vaisala sono la sua scelta principale per mantenere condizioni ottimali nelle atmosfere di stoccaggio controllate su cui fanno affidamento i suoi clienti.

Guarda ora

Webinar

Benefits of measuring CO2 reliably in cold storage applications

CO2 needs to be carefully controlled, for example, in vegetable storage facilities, fruit-ripening rooms, frozen foods, food transportation companies, supermarkets, industrial refrigerators, breweries, wineries, logistics hubs and terminals, and storage and transportation of dry ice.

Register to watch

Blog

Misurazioni accurate della CO2 nell'industria alimentare e delle bevande

Qualsiasi sia il prodotto finale, il processo o l'esigenza, gli obiettivi sono simili in quasi tutte le applicazioni: una misurazione della CO2 che rifletta accuratamente l'ambiente e soddisfi i requisiti dell'applicazione.
Scopri di più

Customer case

Boston IVF ensures ideal CO2 for embryos in assisted reproduction with Vaisala calibration

Boston IVF provides Assisted Reproductive Technology including in vitro fertilization (IVF) in 28 locations throughout the greater Boston area. Since 1986, reproductive treatment through Boston IVF has resulted in 90,000 births. Boston IVF’s embryo incubators are one of the most important pieces of equipment at their facilities.

Read more

Customer case

CO2 measurements for fermentation

Roal Ltd is one of the world´s largest enzyme companies producing enzymes for different industrial applications, for example, for baking, food, technical and feed industries. The company is jointly owned by Associated British Foods and Altia Corporation, a publicly held beverage company that focuses on wines and spirits and operates in the Nordic and Baltic countries. The biological process used to produce the enzymes is called fermentation and Roal produces enzymes in submerged fermentation units. 

Read more

Customer case

Vaisala CARBOCAP® Sensor for measuring carbon dioxide

The CARBOCAP® story began in 1992, when micromechanical sensors were being intensively researched at Vaisala. The groundbreaking idea of miniaturizing the Fabry-Perot Interferometer (FPI) was born, leading to collaborative development work with VTT.

Learn more

Customer case

Maintaining harvest fresh apples

Controlled  atmosphere  (CA)  storage  is a  widely  used  technique  for  long-term storage of freshly picked fruits and vegetables. Historically, CA storage has been the  primary  method  for  the  long-term storage  of  apples.  Through  a  biological process  called  respiration,  apples  take in  oxygen  and  generate  carbon  dioxide, water, and heat.

Read more

Customer case

How to preserve 18,000 years of artwork

Discovered in 1940, the painted cavern of Lascaux in the Southwestern France’s Dordogne region is the most famous ornamental prehistoric cave of the world. The cave consists of a large amount of images of animals such as bisons, aurochs, deers, horses, lions, and rhinos as well as monumental hunting scenes and different objects and signs.

Learn more

White paper

Ventilation system clears the air in turkey farm

By introducing a ventilation system based on the measurement of carbon dioxide, a Finnish turkey farmer was not only able to improve the living environment for his indoor reared turkeys but also made savings in his energy bills. The system is based on the Vaisala CARBOCAP® Carbon Dioxide Transmitter GMT222 ( *GMT222 is replaced by the GMP252 ).

Learn more