blog

Come eliminare la deriva di misurazione nel monitoraggio DGA online

Teemu Hanninen
Teemu Hanninen
Product manager
Published:
Generazione e trasmissione di energia

Un'analisi dei vantaggi della misurazione di riferimento a infrarossi proprietaria di Vaisala

Nessun dispositivo di misurazione è a prova di deriva. È un dato di fatto.  Ma che cos'è e come possiamo prevenirla? In questo blog troverai le risposte.


Cosa si intende per deriva? Perché è un problema?

Il termine deriva descrive la progressiva variazione nel tempo delle misurazioni eseguite da un dispositivo, indipendentemente dalla qualità di quest'ultimo e dalla posizione geografica in cui si trova. Il primo giorno di utilizzo le misurazioni sono straordinariamente accurate e affidabili, proprio i risultati che ti aspetti, precisi e affidabili. 

Con il passare del tempo, però, le cose sono destinate a cambiare. E questo vale per tutti i dispositivi: il contachilometri di un'auto, un metro a nastro, un monitor DGA... Con l'uso qualsiasi dispositivo di misurazione è destinato a consumarsi, sporcarsi, restringersi, allungarsi e perdere di precisione. In breve, le prestazioni cambiano nel tempo. È una condizione che vale tanto per le tecnologie di alto livello quanto per gli esseri umani. Con il passare del tempo, quindi, anche se l'oggetto da misurare non cambia, lo faranno i risultati della misurazione finché non saranno più affidabili.


Deriva nell'analisi dei gas disciolti (DGA)

Quando la misurazione riguarda componenti critici come i trasformatori di potenza, la deriva non si può tollerare. Se i risultati non sono affidabili, su cosa possiamo basare le nostre decisioni in merito alla manutenzione o ai falsi allarmi?

Nella DGA a infrarossi, il gas viene misurato calcolando la quantità di luce che passa attraverso un campione di gas. Maggiore è la quantità di gas, minore è la luce che arriva al sensore. In questo tipo di misurazione a infrarossi, la deriva è causata principalmente da:

1. Senescenza della sorgente luminosa. Più datata è la sorgente luminosa, più si affievolisce. 
2. Contaminazione dei componenti ottici. Sporcizia, polvere, olio e altre sostanze aderiscono ai componenti ottici, offuscando l'emissione luminosa.

Tutte queste condizioni causano l'offuscamento della sorgente luminosa a infrarossi e, di conseguenza, la deriva. Poiché una luce offuscata rileva una minore quantità di luce,  il dispositivo di misurazione supporrà la presenza di una maggiore quantità di gas di quanto ce ne sia realmente. Questa condizione farà scattare un falso allarme con conseguenti costi e problemi aggiuntivi. 

Vaisala ha sviluppato una soluzione per eliminare la deriva.


In che modo Vaisala può ridurre al minimo la deriva nella DGA online?

Per ridurre al minimo l'effetto della deriva, Vaisala ha tenuto conto di diversi problemi comuni nella progettazione del monitor DGA online Optimus™. Per la deriva della sorgente luminosa a infrarossi, nello specifico, Optimus è stato sviluppato con una sorgente luminosa ultra-stabile basata su tecnologia microglow, prodotta nella nostra camera bianca. I test a cui è stato sottoposto dimostrano una durata decennale e una luminosità più durevole rispetto alle sorgenti luminose tradizionali. Per evitare che sporco e polvere offuschino la sorgente luminosa, Optimus™ è stato costruito come sistema ermeticamente sigillato per impedire la contaminazione.

Ma questo non basta per eliminare completamente la deriva.


Come eliminare completamente gli effetti della deriva: l'ingrediente segreto del monitor Optimus.

Vaisala ha sviluppato una tecnologia di misurazione di riferimento a infrarossi. Assicura risultati DGA stabili e affidabili, anche in presenza di elementi che possono causare la deriva. 

Optimus effettua due misurazioni per ogni ciclo di misurazione. La prima misurazione, sotto vuoto, consente di ottenere la quantità massima di luce disponibile dalla tecnologia microglow IR. La seconda viene invece effettuata con il gas estratto. Poiché la quantità massima di luce disponibile è nota, possiamo misurare in modo affidabile l'assorbimento della luce nel gas ed eliminare completamente gli effetti della deriva. In questo modo, otterremo letture DGA estremamente affidabili.

Il risultato finale? Le misurazioni ottenute con Optimus rimarranno affidabili nel tempo, anche dopo molti utilizzi. E quando i dati di misurazione sono affidabili sarà più facile prendere decisioni informate.

È tutto.


Fai clic per scoprire di più sul monitor DGA online Optimus OPT100  »
 

Watch the video

Vaisala Optimus™ OPT100 online DGA monitor – robust science for the power industry

Invia nuovo commento