Monitoraggio, validazione e mappatura in incubatori e camere di test

Data logger wireless di CO2 RFL100 su incubatori

Tra i dispositivi più importanti nella produzione e nella ricerca di prodotti biofarmaceutici ci sono gli incubatori a CO2, che vengono utilizzati per i processi di coltura cellulare in molte applicazioni, tra cui la produzione di anticorpi, l'ingegneria tissutale, la ricerca sui vaccini virali, le tecnologie riproduttive, le terapie cellulari e geniche, e gli studi sulla tossicità. Per essere efficaci, gli incubatori devono riprodurre le condizioni ambientali delle cellule presenti in un corpo vivente (in vivo) per consentire la crescita cellulare ottimale nel mezzo di coltura nella camera (in vitro). La coltura delle cellule richiede condizioni ideali non solo per quanto riguarda i mezzi di coltura utilizzati, ma anche relativamente alla camera dell'incubatore.

Come installare un data logger serie RFL100 

Misure accurate significano processi ripetibili

Per il biossido di carbonio all'interno degli incubatori, la sonda GMP251 di CO2 risulta essere la soluzione ideale. La sonda si basa sulla tecnologia CARBOCAP® di Vaisala che garantisce la stabilità della misura. Il sensore CARBOCAP è dotato di un nuovo tipo di sorgente luminosa ad infrarossi (IR), invece della tradizionale luce a incandescenza. Questo progresso estende in modo significativo la durata prevista della sonda. La sonda GMP251 calcola anche le compensazioni di temperatura e pressione, importanti per qualsiasi misura di gas, e la testa del sensore è riscaldata per evitare la condensa.

Il monitoraggio wireless semplifica le installazioni

Nell'ultimo adattamento della tecnologia della sonda GMP251, la sonda è collegata ad un data logger wireless per semplificare l'installazione e inviare dati storici e in tempo reale al sistema di monitoraggio continuo viewLinc di Vaisala. Come componente software di questo sistema, viewLinc fornisce allarmi locali e remoti, dati sulle tendenze in tempo reale e rapporti per la conformità alle normative. viewLinc monitora più parametri, tra cui temperatura, umidità relativa, CO2, pressione differenziale, livello, interruttori porta, ecc. e invia allarmi tramite testo, e-mail o chiamata telefonica.

Il data logger RFL100 di CO2 utilizza la tecnologia wireless VaiNet proprietaria di Vaisala per ottenere una connettività cablata equivalente ed una potenza del segnale superiore a 100 m (330 piedi). Il data logger  di biossido di carbonio RFL100 è in grado di misurare percentuale di CO2, percentuale di CO2 con temperatura o percentuale di CO2 con temperatura e umidità. Progettato per gli incubatori, il data logger RFL100 include opzioni di montaggio della sonda che consentono un posizionamento sicuro e flessibile all'interno di un incubatore. I cavi resistenti al calore opzionali semplificano i processi di sterilizzazione a caldo in quanto deve essere rimossa solamente la sonda. La facile rimozione delle sonde consente anche una facile calibrazione.

    Prodotti correlati alla misura e al monitoraggio dell'incubatore

    Indigo520 con sonda

    Trasmettitori serie Indigo500

    I trasmettitori della serie Indigo500 di Vaisala sono dispositivi host per sonde intelligenti e autonome compatibili con Indigo di Vaisala. La serie Indigo500 include il trasmettitore multifunzionale Indigo520 e il trasmettitore Indigo510 con funzionalità di base.

    The Vaisala CARBOCAP® Carbon Dioxide Probe GMP251 is an intelligent, stand-alone, %-level probe for stable and accurate CO2 measurements.

    Sonda di CO₂ GMP251

    La sonda di anidride carbonica Vaisala CARBOCAP® GMP251 è una sonda con campo scala percentuale intelligente, autonoma per la misurazione della CO2 in incubatori per scienze biologiche, celle frigorifere, trasporto di frutta e verdura e in tutte le applicazioni più esigenti, dove sono necessarie misurazioni a livello percentuale stabili e precise della CO2 .

    Sonda per biossido di carbonio GMP231

    Sonda di CO₂ GMP231

    La sonda di biossido di carbonio Vaisala CARBOCAP® GMP231 è progettata per fornire ai produttori di incubatori misure precise e affidabili del biossido di carbonio e durata della sterilizzazione a temperature elevate, fino a 180 °C.

    The Vaisala CARBOCAP® Hand-held Carbon Dioxide Meter GM70 is a CO2 measuring device or CO2 meter, that measures volume concentration of CO2 in the units of ppm or %.

    Handheld CO₂ Meter GM70

    The Vaisala CARBOCAP® Hand-held Carbon Dioxide Meter GM70 measures volume concentration of CO2 in the units of ppm or %.

    Humidity and Temperature Probe HMP110

    Sonda per la misura di umidità e temperatura HMP110

    La sonda per la misura di umidità e temperatura HUMICAP® HMP110 di Vaisala è un trasmettitore di umidità senza problemi ed economico con elevata precisione e buona stabilità. Il consumo di energia è basso e vanta un avvio rapido per applicazioni alimentate a batteria.

    The Vaisala HUMICAP® Humidity Module HMM100 is an open frame module for integration into environmental chambers.

    Modulo per umidità HMM100

    Il modulo per umidità Vaisala HUMICAP® HMM100 è un modulo open frame per l'integrazione in camere ambientali. Il modulo fornisce un singolo canale di uscita analogica per umidità relativa (UR) o punto di rugiada (Td).